“Il Giovane Papa” di Sorrentino e Jude Law

A Roma in questi giorni sono in corso le riprese per la fiction “Il Giovane Papa” (The Young Pope), dedicato al Papa.

Jude Low. Foto АР

Si tratta di un progetto congiunto della televisione americano-inglese-francese Sky, HBO e del canale francese Canal Plus. Il protagonista della fiction è l’immaginario pontefice Lanny Belardo, interpretato dall’attore inglese Jude Law. Per lui si tratta di un debutto nelle serie tv, così come per il regista del film Paolo Sorrentino, che non ha mai girato prima serie tv.

Le riprese del film, iniziate nell’estate del 2015, dureranno fino all’inizio del 2016. Uno dei ruoli nella serie è interpretato da una irresistibile Diane Keaton.

Jude Law. Foto Planet360.info

La prima del film avrà luogo nel 2016 in Gran Bretagna (su Sky Atlantic), in Italia e Germania, HBO negli USA e Canal + in Francia.

L’autrice di questo articolo ha avuto la fortuna di avere a che fare con la nascita di una nuova serie tv, interpretando il ruolo di una turista occasionale del Museo Vaticano, dove avviene una delle scene relative alla comparsa del Papa (Jude Law). Ma, a dire il vero, le impressioni  entusiastiche sono state dettate non tanto dal fatto di realizzare all’improvviso un sogno da bambina, che hanno quasi tutte le bambine, quello di fare l’attrice (è da tempo sfumato insieme all’infanzia), ma dalla possibilità stessa di avere a che fare con il cinematografo! Vedere  come lavora il Maestro Paolo Sorrentino, autore della “Gande Bellezza”, vincitore del premio Oscar, come gestisce con facilità la sua numerosa squadra, con quanta maestria il meraviglioso attore Jude Law si trasformi nel Papa! E quante persone lavorano alle riprese!!! Ciascuno di loro deve essere esperto della propria arte, eseguire con precisione e prontezza i compiti affidatigli! Nella creazione di un film non esistono dettagli, è tutto importante.

Non avevo mai pensato che per girare un piccolo episodio, della durata di qualche minuto, fossero necessarie diverse ore!

Dopo la ripresa. Con Paolo Sorrentino.

Un altra conferma: spesso gli attori e chi è coinvolto nelle riprese deve rinunciare alla comodità. La scena girata al museo, secondo la sceneggiatura avviene in estate, in un periodo molto caldo, ma il giorno delle riprese era il 19 gennaio (C’è qualcosa  di simbolico in questo: nella ricorrenza del Battesimo è stato girato un film sul Papa!). Nonostante in Italia l’inverno sia piuttosto mite, trascorrere mezza giornata nell’area delle riprese in vestiti estivi e ballerine, con una temperatura di circa +10 non è stato semplice! Ma l’entusiasmo delle impressioni ricevute ha messo il freddo in secondo piano!

Elena Buldakova, Roma   

“Il Giovane Papa” di Sorrentino e Jude Law обновлено: luglio 7, 2016 автором: Elena Buldakova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *